Letteratura varia

Qualcheduno si sarà domandato cosa ha a che fare la letteratura in un sito a sfondo prevalentemente Psicologico, la ragione principale é legata al fatto che il linguaggio scritto nasce nei luoghi più incomunicabili di una persona, si potrebbe dire, usando un principio "dormitivo" direbbe Bateson, una tautologia che non spiega nulla, che é l'inconscio che scrive e dunque "proietta" una realtà interiore all'esterno di un individuo, in verità non ho idea se funzioni proprio in questa maniera, é però vero che il risultato é incredibile, ogni persona che legga una racconto, una storia, una poesia si trova nella possibilità di provare emozioni, le sue personali emozioni che vengono ad emergere, eppure sono solo parole, scritte in questo caso.

La realtà più che mai risulta essere un esperienza costruita dentro ognuno, nel profondo di noi stessi succede qualcosa che ci trasforma, veniamo coinvolti in una realtà nuova, diversa, in una nuova costruzione di sensazioni, e di conseguenza emozioni, che non ci lasciano indifferenti. La conoscenza anche solo occasionale, parziale, frammentaria di qualcosa non ci lascia mai indifferenti, magari é superflua, magari si aggiunge a tutto il presente ma non ci può lasciare mai indifferenti.
Autori ed opere straniere
Letteratura italiana dal 1100 al 1900
Gregory Bateson-----------Poesie Eluard
Letteratura italiana del 1900
ARTICOLI E NOVITA'
PSICOLOGIA SPORT
PAGINA PRINCIPALE
IPNOSI COSTRUTTIVISTA
CORSI FORMAZIONE