LA SINDONE

 

Il volto della Sindone

 

 

Il lino, la fibra dei Quattro elementi

 

Seme e bocciolo del lino

 

 

DATI TECNICI

del tessuto della Sindone.

 

La Sindone conservata a Torino è un lenzuolo di lino che misura cm 437xl 11, filato e tessuto a mano con molte irregolarità. Il disegno a spina di pesce gli conferisce un aspetto nobile e prezioso. L'eccezionale morbidezza del tessuto è dovuta alla buona qualità del lino utilizzato ed alla finezza delle fibre.

 

L'esame della sua costituzione tessile non permette di stabilirne l'età. Nell'area medio-orientale sono stati ritrovati tessuti molto simili al telo sindonico, per tipo di intreccio, composizione e per alcune particolari irregolarità di tessitura, con datazione pressoché contemporanea a Cristo. In questa epoca storica gli Egiziani usavano filare con torsione sinistrorsa, mentre popolazioni limitrofe filavano il lino con torsione destrorsa. Dagli studi effettuati si può ipotizzare che il telo sindonico sia di origine siriana.

 

Altri dati interessanti sono altresì rilevabili dall'esame diretto del tessuto.

 

Composizione: Puro Lino

Peso gr/mq: 225

 

Armatura: Saia da 4 pesante con effetto «spina di pesce» composta di 40 fili in spina destrorsa e 40 in spina sinistrorsa, ciascuna in min 11 circa.

 

Fili di ordito: riduzione n. 36 fili al centimetro; titolo Nin 40000 (40000 metri pesano 1000 grammi)

 

Trame: inserzioni 24 al centimetro; titolo Nin 20000 (20000 metri pesano 1000 grammi)

 

Torsione dei fili di ordito e delle trame: Destrorsa (Z)

 

Trattandosi di un manufatto filato e tessuto manualmente, il peso e la densità dei fili e delle trame possono variare a seconda delle zone prese in esame.

 

 

Telaio manuale con movimento dei licci a pedale

In questo telaio sono montati 2 licci per costruire un tessuto con armatura tela. Il Subbio dell'Ordito (S.O.) è frenato da un Peso (P).

I Licci (LI ed L2) portanti le Maglie (M) in cui passano i fili dell'ordito, si alzano alternativamente per la formazione del passo. I licci sono manovrati dai Pedali (P1 e P2). Nella Cassa Battente (C. B.) la Navetta (N) inserisce la trama perpendicolarmente ai fili di ordito, formando il tessuto che viene raccolto sul Subbio del Tessuto (S. T).

 

 

Diritto Rovescio

DIRITTOARMATURA:SAIA DA QUATTRO PESANTE

ROVESCIO ARMATURA: SAIA DA QUATTRO LEGGERA

 
 

 

RIPRODUZIONE IN PURO LINO DEL TESSUTO SINDONICO

 

 

 

 

Laboratorio di tessitura nell'antico Egitto.

 

TRADUZIONE DEI GEROGRIFICI DA SINISTRA A DESTRA:

TESSITURA - SOVRAINTENDENTE ALLE TESSITRICI - FILARE 0 INTRECC1ARE - IMPUGNA DIETRO

 

 

Beni Hasan (Medio Egitto),Tomba di Khnumhotop (T3), dodicesima dinastia (Medio Regno) - 1890 a. C.

 

Il progetto per la realizzazione di questa publicazione è maturato nel Consiglio Nazionale Italiano di «Serra International», per una iniziativa a favore delle finalità sociali, a sostegno delle vocazioni religiose. L'analisi tecnica del campione e l'elaborazione dei dati sono stati effettuati dal perito tessile Piero Vercelli che ha predisposto e seguito la fabbricazione del tessuto a similitudine dell'originale. Le notizie sulla fibra del lino e sull'archeologia tessile sono ampiamente divulgate dalla bibliografia in commercio.

 

ARTICOLI E NOVITA'
PSICOLOGIA SPORT
PAGINA PRINCIPALE
IPNOSI COSTRUTTIVISTA
CORSI FORMAZIONE