Commissione di Psicologia dello sport Ordine degli Psicologi di Torino.

Relazioni dei lavori della commissione

Si è costituita come emanazione dell'ordine degli Psicologi del Piemonte una commissione di Psicologia dello Sport. Dopo un indagine conoscitiva fra gli psicologi iscritti all'ordine si è constatato che un certo numero di questi da anni si occupano o sono interessati alla Psicologia applicata al mondo sportivo.
In una prima riunione si è sentita la necessità, dopo i primi contatti, di scambiarsi esperienze, conoscenze, tecniche, e soprattutto di verificare le formazioni di ciascuno, attinenti in specifico a quest'ambito di intervento.
A questo primo incontro sono seguite altre riunioni e di fatto si è aggregato un gruppo di n° 7 persone disposte a costituirsi in commissione e a lavorare in ordine alle urgenze e problematiche che fin all'inizio si sono evidenziate:

1) Stendere una mappa degli operatori Psicologi Piemontesi nello sport.
2) Censire le diverse modalità e tecniche operative utilizzate nella pratica.
3) Saggiare le richieste dei diversi ambiti dello sport di interventi psicologici.
4) Vagliare e valutare eventuali competenze e formazioni specifiche al mondo dello sport.
5) Approfondire gli ambiti i limiti e la praticabilità di interventi psicologici e/o psicoterapeutici in ambito sportivo.
6) Interrogarsi sui confini di una Psicologia dello Sport dallo sport come benessere psico-fisico o come terapia riabilitante, allo sport agonistico.
7) Individuare una deontologia di riferimento alla pratica di campo.
8) Promuovere la psicologia dello sport e la sua figura professionale di riferimento attraverso tutti gli strumenti di comunicazione quali convegni, giornate di studio, seminari, dibattiti, informazione attraverso i mass-media ecc.
9) Rilanciare la disciplina dello psicologo dello sport e adoperarsi per apprestare un iter formativo specifico per gli psicologi dello sport.
10) Individuare spazi professionali nuovi da proporre con sufficiente garanzia di professionalità agli organi, enti e società sportivi.
11) Avviare un dialogo con discipline affini (medicina dello sport, fisioterapia, istituti di educazione fisica, scuole per allenatori, masso fisioterapia dello sport ecc.) e con gli apparati dirigenziali dello sport (C.O.N.I., Federazioni, società, ospedali, scuole, palestre ecc.)
12) Farsi porta voce di istanze giuridico legali che contribuiscano a definire la figura professionale dello Psicologo dello Sport.
13) Coordinare o allacciare contatti con iniziative di altri ordini regionali o di associazioni miranti a fini analoghi.

Gli scopi si possono sintetizzare in:

CONOSCENZA INFORMAZIONE FORMAZIONE DIVULGAZIONE



PROMOZIONE REGOLAMENTAZIONE RICERCA


La nuova commissione istituita formalmente dall'ordine ha avviato una serie di iniziative a breve, media e lunga scadenza che intende portare avanti, con riunioni periodiche dei suoi membri o allargate a chiunque sia interessato a questo nuovo settore.

Parallelamente, attraverso incontri di tipo seminariale, sta procedendo ad un confronto delle varie metodiche di psicologi dello sport al fine di tracciare una mappa di questi operanti in Piemonte e di perfezionare un questionario ampio ed esaustivo sulla pratica della psicologia dello sport da somministrare non solo a psicologi ma anche a tutte le componenti operanti nell'ambito sportivo.



Membri della Commissione
 

Dr. Chisotti Marco Via martiri della libertà 9 10020 Lauriano (To) Tel 011 9187173

Dr. Devoti Domenico Via alla Parrocchia 11 10133 Cavoretto (To)
Tel 011 6611121

Dr. Marcaccioli Umbro Cso Racconigi 202 10141 Torino Tel 011 334495

Dr. Vercelli Giuseppe Via Lanzo 166 10073 Cirié Torino Tel 011495791

Dr. Daniela Bardelli Via Vittorio Emanuele II 7 10013 Borgofranco d'Ivrea Tel 0125/751418

Dr. Claudia Destefanis Biella Tel. 015/401734

Dr. Elena bottinelli 0117491426

Dr. Claudia Garbarino 011351187

 

Torna a capo

ARTICOLI E NOVITA'
PSICOLOGIA SPORT
PAGINA PRINCIPALE
IPNOSI COSTRUTTIVISTA
CORSI FORMAZIONE